1/9

L'Africa è madre natura, è il cuore nevralgico del mondo, è la continuità delle tradizioni ancestrali e rituali sulla terra. Il "mal d’Africa" è più di ogni altra cosa uno stato dell’anima: è nel cielo, nella terra, nella gente, negli occhi e nei sorrisi dei bambini.

Immagini e parole non possono descrivere appieno una terra così meravigliosa, lontana ed antica, che con spazi sconfinati, ritmi dilatati, intensi colori e profumi, lascia un segno indelebile.

Sensazioni forti, spesso eccessive, uniche nella loro discordanza tra povertà materiale e ricchezza spirituale, che pervadono tutti e cinque i sensi plasmando le coscienze per sempre.

LA NOSTRA AFRICA